Faq

DOMANDE FREQUENTI Alcune domande poste dai Clienti

 

Certo che si! Potete prendere visione di questa guida "passo passo" cliccando qui: http://www.wikicloud.it/Configurare_il_client_di_posta .

La maggior parte delle password generate dagli utenti, sono poco complesse in quanto  composte da un numero di caratteri inferiore a sei.

Inoltre esistono tutta una serie di altri fattori (Tipologia di Servizio di Hosting, livello di sicurezza dei server web, Firewall HD & SW...) che possono determinare un attacco malevolo al server di posta, con l'intento di rubare le password degli account Email, per generare SPAM e successivamente causare il blocco della stessa, oltre ad essere segnalati in Black List.

Il fattore scatenante di certo è la scarsa attenzione che si presta nel generare le nostre password.

Una passord come "mario78" è assolutamente "vulnerabile" in quanto è composta da meno di 8 caratteri, non contiene lettere Maiuscole e simboli. Cosa completamente diversa per la password "M-@rIo#6!7.".

Conclusione: prestate molta attenzione nel generare le Vostre password per servizi online, di qualunque natura essi siano.

No. Le caselle e-mail del tipo "info@nomeazienda.it" sono create sul dominio "nomeazienda.it" e senza di esso non potrebbero esistere. L'unica alternativa possibile è quella di registrare caselle e-mail che utilizzano il nome a dominio di altri operatori (come ad esempio: mariorossi@gmail.com).

No. Le comunicazioni per poter essere "valide" dal punto di vista legale, devono avvenire esclusivamente tra PEC.

Semplice! Su tutti i server che forniamo, è installato un "Webmail" ovvero un applicativo web, che permette di gestire uno o più account di posta elettronica, anche se non sei collegato dal tuo computer e non stai utilizzando Outlook o Thunderbird. Per poter utilizzare il servizio Webmail, dovrai aprire un browser internet e digitare: http://webmail.iltuodominio.it e premere invio. Per accedere basterà digitare il nome della casella email da gestire e la rispettiva password.

Perchè il nome a dominio (www.nomeazienda.it), le caselle E-mail attive, l'assistenza base, i servizi di statistiche accessi ed eventuali altri servizi attivi, hanno validità di 365 giorni. Non rinnovare una manutenzione annua in scadenza, significa perdere il diritto di mantenimento del dominio e di tutti i servizi sopra elencati.

Questo dipende dal servizio web che hai acquistato. Se hai scelto un sito web autogestibile (CMS), potrai aggiornare il sito autonomamente, grazie al pannello di controllo accessibile via web.

In caso contrario potrai inviarci via e-mail il materiale (testi e foto) da inserire o aggiornare e pagherai il tempo necessario a completare la modifica, oppure puoi richiedere un preventivo di restyling sito web, cliccando qui.

PORTFOLIO alcune realizzazioni web

Vedi Portfolio